Salute e qualità dell’aria nell’Isola di San Pietro: entro marzo verrano attivati i controlli.

Come abbiamo già avuto modo di scrivere, il Comune di Carloforte, ha attivato nel mese di giugno 2011, le procedure per l’attivazione di un sistema di controllo della qualità dell’aria nell’Isola di San Pietro,  con l’obiettivo di rilevare le emissioni di biossido di zolfo, ossidi di azoto, monossido di carbonio e ozono.

In sintesi, le fasi del procedimento: con la deliberazione n. 81 del 23 giugno 2011, il Consiglio Comunale ha dato mandato al Responsabile dell’Area Tecnica per l’attivazione della procedura volta ad esperire la gara d’appalto per l’affidamento della fornitura e servizi di gestione triennale di un sistema multiparametrico per la determinazione della qualità dell’aria con riferimento a: biossido di zolfo, ossidi di azoto, monossido di carbonio e ozono.
Con la deliberazione G.C. n. 119 del 1 settembre 2011 sono stati approvati gli elaborati tecnici per l’affidamento della fornitura e per i servizi di gestione triennale etc. dell’impianto, e con la determinazione n. 841 del 28.10.2011 il Responsabile dell’Area Tecnica ha disposto l’aggiudicazione definitiva a favore dell’impresa PROJECT AUTOMATION s.p.a. via Elvezia 42, Monza, e per effetto affidare alla predetta ditta l’appalto della fornitura e servizi gestione triennale per l’importo di €102.000,00 pari ad un ribasso 2% sull’importo a base di gara.

Verificata la necessità di affidare un incarico per attività di supporto alla Direzione Lavori ad un professionista in materia, con la determinazione n. 78 del 10 febbraio 2012, l’incarico è stato affidato all’ing. Silvia Serra con studio in Monserrato.

La centralina verrà installata sulla copertura degli edifici in cui trova sede il Comune di Carloforte e l’attivazione del servizio è prevista entro il mese dimarzo.

Documenti:
Delibera Giunta n. 81 del 23 giugno 2011;
Delibera Giunta – n. 119 del 1 settembre 2011 .